Come fare l’assicurazione sanitaria in Croazia

assicurazione sanitaria croazia

Una domanda che in tanti si pongono, è proprio come avere accesso all’ assicurazione sanitaria una volta che ci si è trasferiti in Croazia.

Innanzitutto, dobbiamo fare due distinzioni:

1. Assicurazione sanitaria per i pensionati
2. Assicurazione sanitaria per i lavoratori

 

1. Avere accesso all’assicurazione sanitaria da pensionati 

Una volta trasferita la propria residenza in Croazia (vedi questa pagina dove spiego come fare ) bisognerà “rimuovere” l’assicurazione sanitaria italiana. Ricorda che trasferirsi in Croazia, implica l’iscrizione obbligatoria all’AIRE entro 1 anno dal trasferimento, e ciò comprende la perdita del diritto all’assicurazione sanitaria italiana e medico di base in italia.

Come fare? Il modello S1


Il modello S1 dà diritto all’assistenza sanitaria all’estero con le stesse modalità previste per il cittadino locale con oneri a carico dello Stato italiano. Tale modulo va richiesto alla ASL di ultima iscrizione.

Requisiti:

• Trasferimento della residenza all’estero prima del 1980
• Residenza in uno dei Paesi dell’Unione Europea (UE) Spazio Economico Europeo (SEE) e Svizzera
• Titolarità di una pensione contributiva erogata da Ente previdenziale italiano
• Assenza del diritto all’assistenza sanitaria a carico del Paese di residenza o di altro Stato membro
• Se la pensione è erogata solo dall’Italia, il Mod S1 è rilasciato dallo Stato italiano

Cosa serve per richiederlo e come si presenta la richiesta?

Posta tradizionale

• Ufficio destinatario: Direzione Generale della Programmazione Sanitaria (DGPROGS) – Ufficio 8 – Funzioni statali in materia di assistenza sanitaria internazionale
• Indirizzo destinatario: Viale Giorgio Ribotta, 5 – 00144 Roma

Posta elettronica certificata

• Indirizzo di PEC: sanita.estero@postacert.sanita.it
• Oggetto: ASE-E121-RI1

Per completare la procedura saranno necessari 30 giorni, il costo è gratuito.

Una volta completati questi passaggi, bisognerà rivolgersi al HZZO (Hrvatskog zavoda za zdrastveno osiguranje), recandosi presso l’ufficio della nuova città di residenza.

2. Avere accesso all’assicurazione sanitaria croata come lavoratore

Se sei un lavoratore con contratto regolare in Croazia, avrai automaticamente diritto all’assicurazione sanitaria. Sarà compito del tuo datore di lavoro metterti in regola per farti godere dei diritti che ti spettano, e guidarti fra le procedure necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *