Perché conviene avviare un’attività in Croazia

società in croazia

Indipendenza economica. Quanti di noi ambiscono a questo obbiettivo? 

Ecco perché conviene avviare un’attività in Croazia, dove il mercato è in sviluppo e le opportunità sono ancora tante, basta saperle sfruttare al meglio. 

Oramai è difficile investire in Italia, perché troppo spesso gli imprenditori vengono ostacolati. 

Diventare imprenditori in Croazia è semplice ed efficace: efficace perché c’è la reale possibilità di avanzare nel mercato, di investire soldi che poi ritorneranno indietro (e ne ritorneranno molti di più). Semplice perché bastano pochi passaggi e in un attimo la vostra attività sarà operativa. 

Ecco i principali motivi per cui avviare un’attività in Croazia è vantaggioso:

  • Dal punto di vista fiscale, la tassazione sugli utili societari è del 20%. Se parliamo di IVA (in croato PDV) l’aliquota ordinaria va dal 25% al 10% in ambito turistico, ristorativo ed ricettivo. 
  • Chiunque può aprire una società in Croazia, perché non esiste una legislazione specifica per gli investimenti e imprenditori stranieri.
  • La legge sulle società commerciali inoltre sottolinea che gli investitori stranieri abbiano gli stessi diritti e assumano gli stessi obblighi di quelli locali.
  • Ci sono molte agevolazioni che permettono di abbassare le imposte a fronte di investimenti ed assunzione di personale.

 

Per aprire una società commerciale in Croazia servono pochi giorni o 24h se ci si affida ad apposite aziende di consulenza.

Dì addio quindi a tutta quella barbosa burocrazia!

 Per approfondire i tipi di società in Croazia consulta il mio articolo.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *